La Luna, come ben si sa, influisce sulle acque con le maree, in base a queste i pescatori le usano per avere una pesca migliore. Ma la sua influenza nn si ferma solo alle acque, ma si estende anche al campo dell'agricoltura

 

La Luna, che in alcune notti si mostra nella sua totale luminosita, ha un'influenza molto forte sulla vita dei campi e delle colture. Questo particolare effetto era già noto anche agli egizi, i quali erano soliti svolgere specifiche operazioni in determinate fasi lunari.  Quindi possiamo tenere conto del ciclo lunare anche durante la coltivazione del nostro orto e ciò ci aiuterà ad avere un raccolto rigoglioso e migliore.

 

Le fasi lunari  sono 4:
1- LUNA NUOVA  (o ‘luna nera’): la Terra si frappone tra Sole e Luna. La sua ombra oscura buona parte della supefice e da inizio al periodo della luna crescente.
2- LUNA CRESCENTE: è la classica mezzaluna caratterizzata dalla gobba ‘a ponente’. Questa Luna inizia a crescere circa una settimana dopo la Luna nuova ed è indicata per la maggior parte delle semine; infatti sembra che in questa fase le energie si dirigano verso l’alto, privilegiando tutto quello che è fuori dalla terra, dando una spinta allo sviluppo delle piante.  E' questo il momento per la semina di pomodori, cetrioli, insalate da taglio, zucche, zucchine, melanzane, peperoni, ravanelli, fagioli e fagiolini (in questa fase si semina tutto ciò che va a fiore).
3-  LUNA  PIENA: fase in cui la Luna è completamente illuminata e sferica.
4- LUNA CALANTE: si manifesta tre settimane dopo la fase di Luna nuova ed è contraddistinta dalla carratteristica forma di una gobba a ‘levante’. La Luna calante è la fase in cui la terra è recettiva, poiché i succhi linfatici propendono verso il basso. Questo è il motivo per cui si consiglia di seminare ortaggi da radice (comunque tutti gli ortaggi a bulbo). Inoltre la tradizione indica la semina di tutte quelle piante che vanno a seme (ad esempio basilico, tutti i cavoli, le insalate da cespo, spinaci, sedano, finocchi) e gli ortaggi da foglia (lattuga, cicoria, indivia, etc). Siccome è la fase in cui si dice che le forze siano all'interno della terra, è indicata per la maggior parte dei trapianti. Sempre in luna calante si vendemmia, si miete, si fanno potature e taglio della legna.

Tuttavia è scientificamente provato che la luce lunare penetra molto più profondamente nel terreno di quanto sia in grado di fare la luce solare, influendo positivamente sul processo germinativo dei semi.
Semine e trapianti, se effettuati con la Luna giusta, danno risultati migliori. Gli alberi e gli arbusti nati o trapiantati in Luna crescente si sviluppano meglio di quelli nati o trapiantati in Luna calante. La cipolla seminata in Luna piena o calante concentrerà la sua crescita verso il basso; ciò evita anche che il bulbo prenda un brutto sapore e che la pianta vada prematuramente in semenza.
In generale si suppone che la Luna Crescente favorisca lo sviluppo vegetale delle piante, poiché le linfe tendono a risalire verso la superficie; questo è il tempo del raccolto e della crescita.
Al contrario, con la Luna Calante i succhi si ritirano verso le radici e la terra è feconda; questo è il tempo della semina e delle radici.

Tengo a ricordare che questo vale per tutte le piante da fiore o da frutto e in qualsiasi luogo , giardino , balcone o orto. Provate a seguire queste semplici regole e vedrete le vostre piante crescere più forti e sane.

(Martina Monti)

 
e-max.it: your social media marketing partner

Cultura

GLI INTERROGATIVI SUL BUDDHISMO

GLI INTERROGATIVI SUL BUDDHISMO

Video mini-documentario parte prima nel quale la praticante buddhista Rita Cusmà risponde ad una selezione di domande poste dai lettori del giornale FDN sul tema del Buddhismo. In questo cortometraggio si analizzerà il buddhismo da un punto di vista più ampio; mentre nella parte seconda, che sarà pubblicata prossimamente, si concentrerà invece l'attenzione su un ramo del buddhismo: quello del ma...

14-12-2018

Leggi tutto
Fasi lunari per il vostro orto

Fasi lunari per il vostro orto

La Luna, come ben si sa, influisce sulle acque con le maree, in base a queste i pescatori le usano per avere una pesca migliore. Ma la sua influenza nn si ferma solo alle acque, ma si estende anche al campo dell'agricoltura   La Luna, che in alcune notti si mostra nella sua totale luminosita, ha un'influenza molto forte sulla vita dei campi e delle colture. Questo particolare effetto era già no...

09-05-2016

Leggi tutto
Una Favola sempreverde

Una Favola sempreverde

Se tutto in una volta si potesse guarire la fame nel mondo... Questa fiaba insegna ai bambini e ricorda a noi adulti che a tutto c’è rimedio; che non bisogna mai disperarsi. A volte la soluzione dei problemi arriva da un gesto di solidarietà inaspettata. Buona lettura! LA PAPPA DOLCE C'era una volta una povera fanciulla, che viveva sola con la madre. Erano rimasti senza cibo, allora la fanci...

22-02-2015

Leggi tutto
Ogni bambino è parte di un tutto

Ogni bambino è parte di un tutto

Regali a sfondo etico- sociale come insegnamento per i più piccoli Una fiaba indiana racconta che il dio Shiva si presentò ad un bimbo sotto forma di pesce. Il bimbo se ne prese cura ed il dio

25-01-2015

Leggi tutto