Il Natale nella tradizione letteraria inglese racchiuso nel romanzo‘A CHRISTMASCAROL’di Charles Dickens

Il Natale è ormai alle porte e lo spirito natalizio pervade grandi e piccini. Molte sono le tradizioni legate alla festività più importante dell’anno – cibi, giochi, canzoni –; anche la letteratura inglese ha i suoi capolavori natalizi, e A Christmas Carol di Charles Dickens è senza dubbio l’opera a tema più commovente. In questo romanzo si parla

 della conversione dell'arido e tirchio Ebenezer Scrooge, visitato nella notte di Natale da tre spiriti - il Natale del passato, del presente e del futuro. Molto evidenti sono le tematiche legate all'impegno nella lotta alla povertà, allo sfruttamento minorile e all'analfabetismo, le problematiche più serie dell’epoca vittoriana.Il protagonista è talmente infastidito dalle festività che costringe il suo umile impiegato Bob Cratchit a presentarsi al lavoro anche il giorno della Vigilia di Natale. Per strada risponde male a tutti coloro che intonano un canto di Natale, un Christmas Carol per l’appunto, o che gli fanno gli auguri. La sera della vigilia di Natale, mentre sta rincasando, gli sembra di intravedere tra la neve il volto del defunto socio in affari Jacob Marley, morto sette vigilie di Natale prima, e una volta arrivato nella sua lussuosa casa, comincia a percepire dei rumori strani: d’un tratto si apre una porta e compare il fantasma di Marley, ridotto in pessime condizioni. Intorno alla vita il fantasma ha una catena forgiata di lucchetti, timbri, portamonete, assegni, e tutto quel materiale che, secondo Marley, lo ha distolto dal fare del bene agli altri, accumulando denaro tutto per sé. Il fantasma di Bob vive dunque di rimpianti, ed ha come unico sollievo quello di ammonire Scrooge, perché la catena che si sta forgiando è ben più lunga e pesante della sua. Se andrà avanti così, anche lui subirà la stessa sorte. Spaventato di ciò che gli aspetta, Scrooge si ravvede, iniziando ad essere gentile con tutti, e passa il Natale più bello della sua vita. A Natale siamo tutti più buoni, ma la lezione che Dickens ci insegna è che bisogna imparare ad essere gentili e tolleranti durante tutto l’anno. Il romanzo è del 1843, ma il messaggio è più che attuale.

e-max.it: your social media marketing partner

Cultura

GLI INTERROGATIVI SUL BUDDHISMO

GLI INTERROGATIVI SUL BUDDHISMO

Video mini-documentario parte prima nel quale la praticante buddhista Rita Cusmà risponde ad una selezione di domande poste dai lettori del giornale FDN sul tema del Buddhismo. In questo cortometraggio si analizzerà il buddhismo da un punto di vista più ampio; mentre nella parte seconda, che sarà pubblicata prossimamente, si concentrerà invece l'attenzione su un ramo del buddhismo: quello del ma...

14-12-2018

Leggi tutto
Fasi lunari per il vostro orto

Fasi lunari per il vostro orto

La Luna, come ben si sa, influisce sulle acque con le maree, in base a queste i pescatori le usano per avere una pesca migliore. Ma la sua influenza nn si ferma solo alle acque, ma si estende anche al campo dell'agricoltura   La Luna, che in alcune notti si mostra nella sua totale luminosita, ha un'influenza molto forte sulla vita dei campi e delle colture. Questo particolare effetto era già no...

09-05-2016

Leggi tutto
Una Favola sempreverde

Una Favola sempreverde

Se tutto in una volta si potesse guarire la fame nel mondo... Questa fiaba insegna ai bambini e ricorda a noi adulti che a tutto c’è rimedio; che non bisogna mai disperarsi. A volte la soluzione dei problemi arriva da un gesto di solidarietà inaspettata. Buona lettura! LA PAPPA DOLCE C'era una volta una povera fanciulla, che viveva sola con la madre. Erano rimasti senza cibo, allora la fanci...

22-02-2015

Leggi tutto
Ogni bambino è parte di un tutto

Ogni bambino è parte di un tutto

Regali a sfondo etico- sociale come insegnamento per i più piccoli Una fiaba indiana racconta che il dio Shiva si presentò ad un bimbo sotto forma di pesce. Il bimbo se ne prese cura ed il dio

25-01-2015

Leggi tutto