(FDN - di Enzo Gabriele) -

Da oggi è d'obbligo montare sulle auto i dispositivi di allarme per i seggiolini, i cosiddetti sistemi 'antiabbandono'.

A ricordarlo è il ministero dei Trasporti, specificando che il regolamento di attuazione dell'articolo 172 del nuovo Codice della Strada in materia è stato pubblicato il 23 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale, prevedendo l'entrata in vigore 15 giorni dopo, appunto il 7 novembre del 2019.

Per agevolare l'acquisto dei dispositivi, nel dl fisco, è stato istituito un fondo per un incentivo di 30 euro per ciascun dispositivo acquistato.

Il decreto, spiega l'Asaps (Associazione sostenitori Polstrada), prevede che i dispositivi "dovranno attivarsi automaticamente e dovranno essere dotati di un allarme in grado di avvisare il conducente della presenza del bambino nel veicolo attraverso appositi segnali visivi e acustici percepibili all'interno o all'esterno del veicolo (potranno essere dotati anche di un sistema di comunicazione automatico per l'invio di messaggi o chiamate)".

Il Decreto del ministero dei Trasporti ha stabilito anche le caratteristiche tecniche di questi dispositivi "che potranno essere integrati all'origine nel seggiolino, oppure una dotazione di base o un accessorio del veicolo, ricompreso nel fascicolo di omologazione dello stesso oppure un sistema indipendente dal seggiolino e dal veicolo".

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà nelle violazioni previste dall'articolo 172 del Codice della Strada, con sanzione amministrativa da 81 a 326 euro (pagamento entro cinque giorni 56,70 euro) e la decurtazione di 5 punti dalla patente.

"L'Asaps - commenta il presidente Giordano Biserni - auspicava un margine di tempo maggiore interpretando la legge in modo più favorevole e con la concessione dei 120 giorni inizialmente previsti, così non è stato.

e-max.it: your social media marketing partner

Cronaca

SCOPERTA UNA SOSTANZA DANNOSA NELLE SIGARETTE ELETTRONICHE

SCOPERTA UNA SOSTANZA DANNOSA NELLE SIGARETTE ELETTRONICHE

  (FDN) di Zeno Balegeri - Tentare di smettere di fumare ricorrendo alla sigaretta elettronica è un po' come dire che si può correre il rischio di cadere dalla padella alla brace! Un ingrediente aggiunto ai prodotti a base di tetraidrocannabinolo (Thc), "la vitamina E acetato", è uno dei maggiori principi attivi della cannabis ed è stata identificata come una "causa molto forte" nella malattie...

09-11-2019

Leggi tutto
DA OGGI, 7 NOVEMBRE 2019, E' OBBLIGATORIO IL SEGGIOLINO ANTI-ABBANDONO

DA OGGI, 7 NOVEMBRE 2019, E' OBBLIGATORIO IL SEGGIOLINO ANTI-ABBANDONO

  (FDN - di Enzo Gabriele) - Da oggi è d'obbligo montare sulle auto i dispositivi di allarme per i seggiolini, i cosiddetti sistemi 'antiabbandono'. A ricordarlo è il ministero dei Trasporti, specificando che il regolamento di attuazione dell'articolo 172 del nuovo Codice della Strada in materia è stato pubblicato il 23 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale, prevedendo l'entrata in vigore 15 gior...

07-11-2019

Leggi tutto
ARRIVA A ROMA L'"INFERMIERE DI PARROCCHIA"

ARRIVA A ROMA L'"INFERMIERE DI PARROCCHIA"

  Accordo diocesi-Asl Rm1, al via dalla zona di Selva Candida (FDN - di Zeno B.) - Anche nella periferia di Roma arriva L'"infermiere di parrocchia". La fase operativa del progetto è partita con un primo accordo sul territorio romano che vede insieme la Asl Roma 1 e la Diocesi di Porto-Santa Rufina. Dopo la firma, fa sapere la diocesi, si darà avvio alla formazione congiunta dei referenti p...

07-11-2019

Leggi tutto
CIRO "IL GRANDE" RAGGIUNGE LA STRAORDINARIA "QUOTA 100"

CIRO "IL GRANDE" RAGGIUNGE LA STRAORDINARIA "QUOTA 100"

  FDN - di Francesco Balducci) - No, non stiamo parlando della nuova riforma delle pensioni, ma dei 100 goal segnati da Ciro Immobile con la maglia biancoceleste. 100 goal in 147 partite che fanno entrare l'attaccante di Torre Annunziata nel club dei giocatori più forti che sono riusciti a siglare 100 marcature con la maglia biancoceleste. Il teatro è la "Scala del Calcio": poco prima della m...

05-11-2019

Leggi tutto