“No Bulli” è la campagna di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, promossa dal Vice Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, insieme al Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Lazio, Jacopo Marzetti, e alle società di calcio professionistiche Frosinone Calcio, SS Lazio e AS Roma.

Presso la Sala Mechelli nella sede del Consiglio Regionale del Lazio è proprio Cangemi a fare gli onori di casa e a sottolineare come la nostra Regione sia stata la prima a legiferare un protocollo di contrasto a bullismo e cyberbullismo.

Dopo l’intervento del presidente della SS Lazio, Claudio Lotito e del Vice Presidente della AS Roma, Mauro Baldissoni è stato il turno del direttore Marketing – Comunicazione e Rapporti istituzionali Frosinone Calcio, Salvatore Gualtieri:

“C’è entusiasmo e convinzione, ringraziamo la Regione Lazio e siamo convinti che una società di calcio moderna deve essere in prima linea su questo tema. Abbiamo creato Frosinone Experience che vede le scuole al centro di questo progetto. La società giallazzurra va negli istituti della provincia con un format innovativo, che vede la presenza di un calciatore, dello staff tecnico con la Questura e l’Università di Cassino. Il rispetto per le persone è l’argomento fondamentale, che il Frosinone Calcio affronta a 360 gradi”.

A prendere la parola anche il Presidente dell’Accademia Frosinone Calcio, Luigi Lunghi: Da anni lavoriamo nella formazione dei nostri tecnici, sulla comunicazione e l’insegnamento. Gli allenatori sono i primi a credere in un sogno, ed hanno il compito di invogliare i ragazzi anche sotto l’aspetto educativo. Ci impegneremo con la massima volontà e professionalità perché il  fenomeno del bullismo va combattuto con decisione”.

Accolto tra gli applausi l’attaccante giallazzurro Daniel Ciofani:

“Questa mattina ho letto una frase che rappresenta a pieno i concetti espressi nei precedenti interventi. Quando punti il dito per giudicare qualcuno, guarda la tua mano: altre tre dita sono puntate verso di te. Sono da poco papà e sono fermamente convinto che l’educazione parte dalla famiglia, ma si vive in tanti altri ambiti della nostra società e lo sport può essere fondamentale in questo”.

Manuel Pasquini

(fonte: Frosinone Calcio Sito ufficiale)

 

e-max.it: your social media marketing partner

Cronaca

TURISTA OLANDESE PRENDE MONETE DA FONTANA A PIAZZA NAVONA

TURISTA OLANDESE PRENDE MONETE DA FONTANA A PIAZZA NAVONA

  ROMA - ENTRA NELLA FONTANA DEL BERNINI E RUBA LE MONETE (FDN)- ROMA - Un cittadino olandese è stato denunciato ed allontanato dalla città per essere entrato nella Fontana del Moro per prendere alcune monete sul fondo, dentro l'acqua. Al mattino molto presto, verso l'alba del13 luglio, l'uomo é stato fermato dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale mentre era intento a rubare le mo...

16-07-2019

Leggi tutto
DI MAIO: APPROVATO IL TAGLIO DEI PARLAMENTARI

DI MAIO: APPROVATO IL TAGLIO DEI PARLAMENTARI

  Approvato al Senato il taglio dei parlamentari. Manca ancora un ultimo passo alla Camera e dalla prossima legislatura risparmieremo 300 mila euro al giorno. Soldi che torneranno nelle tasche degli italiani! Inutile sottolineare la soddisfazione di cittadini di fronte a questo risultato che rivaluta la figura del vice premier e che ridà un minimo di respiro alla scala del gradimento per il Mo...

11-07-2019

Leggi tutto
MASSARO: "OLTRE AI RIFIUTI ...CI SONO I CAMPI NOMADI ABUSIVI"

MASSARO: "OLTRE AI RIFIUTI ...CI SONO I CAMPI NOMADI ABUSIVI"

  (COMUNICATO STAMPA)   Roma - Campi nomadi abusivi, Massaro (F.I): “5 stelle incapaci, task force del Viminale”   “A Roma oltre all’emergenza rifiuti esiste anche una emergenza campi nomadi abusivi, che proliferano quotidianamente dal centro alle periferie, nella totale inerzia dell’amministrazione pentastellata" - denuncia Pietrangelo Massaro, Vice Coordinatore Forza Italia Roma.   “Si ...

10-07-2019

Leggi tutto
FIGURACCIA a "CADUTA LIBERA", IL PROGRAMMA DI GERRY SCOTTI.

FIGURACCIA a "CADUTA LIBERA", IL PROGRAMMA DI GERRY SCOTTI.

  FIGURACCIA a "CADUTA LIBERA".   Francesco Vecchi e Giorgia Rossi, il 7 luglio 2019, ospiti nel programma "Caduta Libera, condotta da Gerry Scotti ed in onda tutte le sere dalle ore 18,45 su canale 5, non sono stati capaci di rispondere ad una banale domanda: "Come si chiama in italiano il tasto "enter" della tastiera del PC?"   La risposta, ovviamente era "invio". Ma i due "g...

08-07-2019

Leggi tutto
Fondo pagina